Riserva Naturale Regionale Torrente Callora

 

L’Area Naturale del Torrente Callora, uno dei numerosi valloni del Matese, è un elemento fisico caratterizzante il territorio di Roccamandolfi per la profonda incisione.
L’Area Naturale è stata di recente dichiarata “Protetta” dal Ministero all’Ambiente, dietro suggerimento dell’Associazione Ambientalista Italia Nostra con denominazione “Torrente Callora”, da sempre era stata indicata dai cittadini di Roccamandolfi con la indicativa espressione: “Arret’ a r’ trron”. Guardando dal paese essa si trova, appunta, a ridosso della Torre e si estende lungo una gola profonda. Il versante della gola che si unisce al castello è tagliato a metà da uno stretto viottolo che fa rimanere in bilico il visitatore tra la sommità del castello e il fondo del vallone, percorso dal torrente “La Callora” appunto.

Fonte: L’Area Naturale del Torrente Callora a cura di Claudio Di Cerbo

Annunci